Animali in condominio: è legge la nuova normativa. Ecco cosa dice

Scritto da: -

Ecco come cambia, se cambia, l'ammissione degli animali nei condomini. La riforma attesa per oltre 70 anni.

Animali-condominio-cosa-dice-nuova-normativa.jpg

È ufficiale. Ieri il Parlamento ha dato il via libera alla nuova disciplina dei condomini, che rende più snelle le decisioni, ma soprattutto ‘liberalizza’ la presenza dei piccoli amici a quattro zampe nelle abitazioni dei singoli cittadini che vi abitano. È questa infatti la voce della nuova normativa che ha fatto più discutere.

LE PROTESTE. Era inevitabile, del resto. L’obiettivo dichiarato del provvedimento era di intervenire sugli aspetti più controversi della ‘vita in comune’ degli italiani, con regole che riportassero ordine nei condomini. In poche parole doveva farci litigare di meno coi nostri vicini. Ma, a giudicare dalle proteste e dalle preoccupazioni emerse fin dalle prime versioni passate per i vari gradi del nostro ordinamento, è probabile che riuscirà a scatenare molte più querelle di prima.

Dico probabile perché c’è una postilla di cui pochi si sono accorti nella norma che da ora in avanti vieta di proibire la presenza di animali domestici nei condomini che potrebbe calmare gli animi di tutti, se solo fosse nota. Ma visto che tutti si fermano al “vietato vietare” ve la dico io.

COSA DICE DAVVERO LA NUOVA NORMATIVA. Frenate il vostro entusiasmo animalisti contenti della novità e rinfoderate le vostre spade condomini che vi sentite defraudati del diritto di vivere senza animali (e animalisti) intorno: la nuova norma verrà applicata solo ai nuovi condomini! Per tutti i condomini già esistenti dove vige un regolamento che vieta il possesso e la detenzione di animali occorrerà una modifica la quale dovrà però essere approvata all’unanimità.

In altri termini: è probabile che siano ben pochi i condomini in cui cambieranno le cose per l’ingresso degli animali se effettivamente c’è un regolamento scritto che lo vieta.

L’OPINIONE DI GATTIVITY. In fondo questa era la soluzione che prospettavo io rispetto alle proteste sollevate dal senzatore Pdl Giovanardi. Amo gli animali e proprio perché li amo non mi piace che diventino il pretesto per liti tra vicini. Ci sono talmente tanti condomini in cui non è vietato tenere animali che chiunque potrebbe scegliersi tranquillamente la casa ideale senza che venga minata la sua libertà di avere animali e vivere in pace. Viceversa, obbligare qualcuno ad accettare animali con cui non vuole avere nulla a che fare avrebbe fornito solo il pretesto per attaccar briga ogni secondo. Ci sono persone che amano gli animali e altri che non ne terrebbero di loro ma che non hanno nulla in contrario se lo fa il loro vicino. Tuttavia ci sono anche persone che per i più svariati motivi non li amano e non vogliono ritrovarseli come dirimpettai. Mineremmo la loro libertà se li obbligassimo a una simile “convivenza” e a farne le spese sarebbero i poveri animali che diventerebbero obiettivo di ritorsioni, dispetti e chissà che altro. Se si devono cambiare le regole sugli animali, meglio che tutti i diretti interessati siano d’accordo, altrimenti desistete dal pretendere di far accettare agli altri ciò che piace a voi: rendereste la vostra vita e quella dei vostri animali un inferno e non ne vale la pena.

Se ti è piaciuto questo post GATTIVITY è anche su Facebook, vienici a trovare!

LINK UTILI:

Animali in condominio: è legge la nuova normativa. Ecco cosa dice.

Animali in condominio: Giovanardi vuol sopprimere la nuova riforma.

Animali in condominio: vietato vietare è Legge per la Camera.

Liti per animali: condomini come ring, scontri raddoppiati.

Cani muti come pesci in condominio? Ecco cosa dice la Legge.

Acceca il cane della vicina col laser. Denunciato.

Bambino ucciso da un vaso: ENPA “scagiona” il gatto.

Gatto esploratore: salvo dopo un mese nella canna fumaria

Gatto Lucky salvato dai condomini.

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 63 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Gattivity.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Lifestyle di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano